Champions League: la Juventus in cerca di riscatto

Manchester City vs Juventus
Manchester City vs Juventus

Oggi, martedi 15/09/2015 alle ore 20:45, si disputa la prima giornata della fase a gironi della Champions League e la Juventus esordirà nel gruppo D su un campo difficile, quello di Manchester, affrontando il Manchester City, primo in classifica a punteggio pieno dopo cinque giornate di Premier League inglese con 11 reti fatte e nessuna subita. La Juventus invece è partita malissimo nel campionato italiano racimolando solo 1 punto in 3 incontri disputati, roba storica accaduta solo 54 anni fa! Juventus quindi in cerca di riscatto importante anche se difficile.

Statistiche

Il Manchester City partecipa alla sua quinta Champions League consecutiva con risultati non certo esaltanti: in nessuna di queste edizioni ha mai superato gli ottavi. Nelle ultime 10 partite disputate  in questa competizione ha ottenuto 2 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte, nelle ultime 4 partite di apertura ha vinto solo una volta. Nelle 28 partite disputate spicca il fatto che nessuna di queste è finita a reti inviolate e che il portiere inglese è rimasto imbattuto solo 4 volte.

La Juventus partecipa alla sua 16ma Champions League (e Coppa dei Campioni), tra le squadre italiane è seconda dietro il Milan (17). I bianconeri hanno avuto risultati esaltanti ed altri deprimenti: delle 8 finali disputate ne ha vinto solo 2 (1985 e 1996) e ben 6 le ha perse, l’ultima a Berlino contro Il Barcellona 3 mesi fa, è la squadra che ha perso più finali. Nelle ultime 10 partite disputate in Champions League ha perso solo 1 volta (la finale di Berlino) ottenendo 6 vittorie e 3 pareggi.

Gli scontri diretti tra Manchester City e Juventus sono 4, tutti in Coppa Uefa/Europa League, con 1 vittoria per parte 2 due pareggi, ultimo nel 2010. Contro le squadre di Manchester (City e United) negli ultimi 6 incontri la Juventus ha ottenuto 3 pareggi e 3 sconfitte.

Formazioni

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Sagna, Kompany, Mangala, Kolarov; Fernandinho, Yaya Touré; Silva, De Bruyne, Sterling; Bony.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Lemina, Hernanes, Pogba, Evra; Morata, Mandzukic.

Assenti importanti: Marchisio (Juve) e Aguero (City).

 

Share
Precedente Migranti: una tragedia senza fine e senza pietà Successivo Renzi insiste e la minoranza PD può farlo cadere