Russia rivela piani per salvare la Terra dagli asteroidi distruttivi

La Russia sta progettando un piano per difendere il pianeta dagli asteroidi killer bombardandoli con enormi testate nucleari spaziali. I ricercatori ritengono che un’esplosione nello spazio in prossimità di un grande asteroide diretto verso la Terra potrebbe salvare il genere umano dal disastro alterando la sua traiettoria. Mentre ci sono attualmente leggi internazionali in vigore che vietano detonazioni nucleari nello spazio, gli scienziati russi ritengono di potere infrangere questa legge in caso di pericolo di una collisione potenzialmente catastrofica.

Asteroide
Asteroide

La comunità scientifica internazionale Engineering Central Research Institute ha dichiarato che tali divieti sono superabili ed ha respinto le accuse che tali esplosioni potrebbero creare asteroidi più piccoli che causerebbe devastazioni in una zona più ampia. Gli scienziati hanno detto: “In questo caso un’esplosione nucleare è condotta in modo tale che l’asteroide non si disintegri in pezzi più piccoli”. Le preoccupazioni per l’impatto di un enorme asteroide sono in crescita e le organizzazioni di tutto il pianeta stanno cercando il modo per evitare il disastro, quello che potrebbe causare la fine del mondo. NEOShield è un consorzio internazionale incaricato di studiare modi per proteggere la Terra nel caso di un evento del genere, mentre la NASA gestisce un simile programma, Near Earth Object, che controlla oggetti spaziali di grandi dimensioni che potrebbero essere potenzialmente pericolosi per la Terra. La NASA ha anche pensato allo sviluppo di un fucile spaziale enorme capace di spingere gli asteroidi fuori rotta. Tuttavia, potrebbe essere già troppo tardi per deviare un oggetto potenzialmente distruttivo. Una roccia di 500 metri di diametro avrebbe bisogno di essere presa di mira 100 anni prima che possa arrivare  a colpire la Terra al fine di cambiare la sua direzione nel tempo.

Secondo il Ministero di Emergenza della Russia, entro i prossimi 35 anni almeno 11 grandi asteroidi arriveranno pericolosamente in prossimità del nostro pianeta, una minaccia reale e potenzialmente capace di distruggere la vita sulla Terra. Il 31/10/2015 un grosso asteroide, soprannominato asteroide di Halloween, è passato molto vicino, a 280 mila km dalla Luna e a 480 mila km dalla Terra, ad un”soffio” appena nello spazio. L’ultimo grande impatto, sembra, è avvenuto circa 66 milioni di anni fa ed ha causato l’estinzione di due terzi di tutte le specie animali e vegetali del pianeta, tra cui i dinosauri.

Share
Precedente Olivia Farnsworth la incredibile bambina bionica Successivo Metà della ricchezza mondiale appartiene solo a 62 persone