Una fitta pioggia di meteoriti ha colpito la Terra 780000 anni fa

La Terra è stata bombardata da molteplici meteoriti circa nello stesso tempo causando devastazioni enormi con terremoti e tsunami intorno a 780 mila anni fa.

Impatti multipli di meteoriti
Impatti multipli di meteoriti

I geologi hanno scoperto che molteplici impatti da meteoriti sul globo terrestre si sarebbero verificati quasi in contemporanea andando ad analizzare dei tectiti, un vetro naturale che si trova in meteoriti e detriti di asteroidi, gli esperti dell’Università di Heidelberg sono stati così in grado di individuare quando l’impatto multiplo si è verificato: circa 780 mila anni fa. I campioni di tectite che provenivano da Asia, Australia, Canada e America Centrale hanno evidenziato che tutti hanno colpito la Terra più o meno allo stesso tempo.

Il Dr Winfried Schwarz, autore principale dello studio che è stato pubblicato in “Geochimica et Cosmochimica Acta”, ha parlato delle tectiti trovate in Australia: “La nostra analisi dei dati indica che ci deve essere stato un impatto cosmico circa 793 mila anni fa, più o meno 8000 anni”. Di quelle trovate in Centro America ha detto: “Queste tectiti sono chiaramente diversi nella loro composizione chimica, e la loro distribuzione geografica mostra anche che essi provengono da impatti separati di meteoriti. Sorprendentemente le nostre stime di età dimostrano che hanno avuto origine 777.000 anni fa, con una deviazione di 16.000 anni. All’interno del margine di errore, questo corrisponde all’età dei tectiti della Australasia “.

Gli scienziati dicono che quando hanno colpito la Terra, i meteoriti hanno provocato incendi e terremoti per centinaia di chilometri nel raggio dell’impatto. Aggiungono anche che se hanno colpito l’oceano, hanno creato degli tsunami con onde alte 100 metri. L’impatto avrebbe anche sparato polveri e gas nell’atmosfera superiore bloccando la luce del Sole e abbassato le temperature superficiali. Anche se le probabilità di impatto multiplo di meteoriti ed asteroidi potrebbero sembrare basse, in realtà non è da escludere e gli studi hanno dimostrato che quello accaduto 780 mila anni fa non è stato l’unico caso e che, purtroppo, non è stato l’ultimo, le leggi fisiche dello spazio che governano questi sassi spaziali non sono perfettamente comprensibili e quindi non è dato prevedere se e quando potrà accadere di nuovo questo immane disastro.

 

Share
Precedente Oroscopo di marzo 2016 segno per segno Successivo Elemosina e carità proibite