Gemelli con padri diversi nati in Vietnam

Una donna ha dato alla luce quello che potrebbe essere il primo caso in Vietnam di gemelli con padri diversi, o bi-paterna, la scoperta dopo esame del DNA. Secondo il quotidiano on-line Dan Tri, un uomo di 34 anni della provincia settentrionale Hoa Binh in Vietnam ha voluto fare il test del DNA ai suoi gemelli dopo che i suoi parenti hanno insistito sul fatto che i gemelli non avevano lo stesso aspetto: uno era robusto e riccio di capelli, mentre l’altro era magro con i capelli lisci.

Gemelli con padre diverso
Gemelli con padri diversi

Dinh Luong, presidente dell’Associazione Genetica del Vietnam, ha detto che i genitori hanno portato i gemelli al Centro di analisi e tecnologie genetiche, nella capitale del paese Hanoi, per effettuare il test del loro DNA. Dopo che il test è stato completato, i medici hanno fatto una scoperta scioccante: i gemelli avevano la stessa madre, ma avevano padri diversi, erano bi-paterna. L’uomo era solo il padre di uno dei due gemelli, il cromosoma Y dell’altro gemello non corrispondeva al suo. Per assicurarsi che non vi è stato un mix-up in ospedale, il laboratorio ha anche testato il DNA della madre e ha scoperto che lei era in realtà la madre per entrambi i gemelli, che sono nati lo stesso giorno e sono dello stesso sesso.

“Questo è raro, non solo per il Vietnam, ma per il mondo”, ha detto Luong. “Ci sono solo meno di 10 casi noti di gemelli con padri diversi in tutto il mondo. Ci potrebbero essere altri casi, ma i genitori dei gemelli non erano consapevoli o non hanno voluto annunciarlo”. Uno di questi 10 casi è stato segnalato negli Stati Uniti l’anno scorso dopo una madre del New Jersey ha scoperto che i suoi erano gemelli con padri diversi. Secondo un rapporto, documenti del tribunale hanno identificato la madre T.M. come unica e hanno detto di avere consegnato i due gemelle nel gennaio 2013. Quando la donna in seguito fatto la richiesta per il mantenimento dei figli, ha citato il padre di entrambe le ragazze come A.S. Tuttavia, quando T.M. ha rivelato che aveva fatto sesso sia con A.S. che con un altro uomo nella stessa settimana l’uno dall’altro, è stato richiesto un test DNA per attribuire la paternità. I risultati del test del DNA, consegnati nel mese di novembre del 2014, hanno rivelato che c’erano 99,9 per cento di possibilità che ogni uovo è stato fecondato da un uomo diverso durante lo stesso ciclo mestruale. Questo ha segnato il primo caso nel New Jersey per caratterizzare gemelli con padri diversi e solo il terzo caso negli Stati Uniti.

Il dottor Brooke Rossi, ostetrico e ginecologo presso University Hospitals MacDonald’s Women’s Hospital  a Cleveland, ha detto che, anche se raro, avere gemelli con padri diversi è un fenomeno naturale. Questi gemelli sono concepiti quando la madre rilascia due uova durante il suo ciclo mestruale invece di uno, e questi sono entrambi fecondati nello stesso mese. L’uovo di una donna ha una durata da 12 a 48 ore e uno spermatozoo è valido da 7 a 10 giorni, rendendo possibile quindi la superfecondazione heteropaternal. “Lo sperma vive nel tratto genitale per due giorni”, ha spiegato Rossi, “E ‘possibile che una donna possa avere rapporti sessuali con un uomo il martedì e avere rapporti sessuali con un uomo diverso il mercoledì, ed è possibile che possa rimanere incinta di due gemelli fecondati da padri diversi.”

 

Share
Precedente La città perduta dei giganti Successivo Enorme piattaforma di ghiaccio si sta staccando dall’Antartide