Nostradamus: le previsioni allarmanti per il 2016

Il grande profeta francese, Michel de Notre Dame, storicamente noto come Nostradamus predisse molti avvenimenti che si ritiene siano poi realmente accaduti.

Nostradamus
Nostradamus

Nostradamus si dice che abbia predetto la sbarco sulla Luna, l’ascesa di Hitler al potere, la morte di Enrico II, e l’assassinio di JFK e RFK tra le altre profezie. Il 2016 finora è stato estremamente interessante sia sul piano scientifico che sociologico e mentre molti di noi si aspettano che tutto rimanga invariato, senza alcun grosso cambiamento, il medico e astrologo francese Nostradamus ha invece previsto importanti cambiamenti per quello che accadrà nel 2016. Fino ad ora siamo ancora in attesa di vedere se le sue previsioni si avvereranno. Nel suo libro “The Prophecies”, Nostradamus ha scritto più di mille versi di quattro righe poetiche chiamate “quartine“, che si dice siano una previsione degli eventi che accadranno sulla Terra in futuro.

Secondo la storia, Nostradamus è nato il 14 dicembre 1503 a Saint-Rémy-de-Provence, Francia ed iniziò ad avere “visioni” in età relativamente precoce, e più tardi, guardando dentro una ciotola di acqua, e dopo qualche tempo, avrebbe iniziato ad avere visioni del futuro. Anche se gli studiosi accademici affermano che le associazioni fatte tra gli eventi mondiali e le quartine di Nostradamus sono in gran parte il risultato di incomprensioni o errori di traduzione, milioni di persone e agenzie di stampa danno credito alle sue previsioni di molti grandi eventi mondiali. Il profeta morì il 2 luglio 1566 a Salon-de-Provence, Francia. Tra le sue più celebri previsioni che presumibilmente si sono avverate, ne scegliamo due:

  • La morte di Enrico II. “Il leone giovane vincerà il più vecchio, Sul campo di combattimento in una sola battaglia; Egli trafiggerà gli occhi attraverso una gabbia d’oro, due ferite fatto uno, poi muore di una morte crudele “. Nell’estate del 1559 re Enrico II di Francia denominato il più vecchio in fila per giostrare, il conte di Montgomery, il giovane leone, sei anni più giovane di lui, sui campi di Francia o di combattimento. Nel passaggio finale la lancia di Montgomery si ruppe sulla visiera del re frammentandosi in vari pezzi. Entrambi avevano un leone sui loro scudi. Due frammenti hanno  ferito il re, uno colpì un occhio e conficcandosi nella testa dei re. Enrico II soffrì per 10 giorni prima di morire nel suo letto.
  • Atterraggio sulla Luna. “Egli verrà per recarsi in un angolo della Luna, dove verrà catturato e messo in una terra straniera, I frutti acerbi saranno oggetto di grande scandalo, grande colpa, a uno, grandi lodi”. Ha fatto riferimento agli astronauti in viaggio verso la luna, Luna. Lui, l’astronauta è stato catturato sulla pellicola. Nostradamus usato la frase “l’Aquila” come un’allusione agli Stati Uniti E’ una coincidenza che il mezzo da sbarco lunare americano si chiamava “Aquila”?

Ma cosa ha predetto il Grande Nostradamus per il 2016 e la nostra civiltà? Andando a cercare tra le sue celeberrime quartine scopriamo che ci saranno i seguenti avvenimenti:

  • Il più grande terremoto mai registrato. Il più grande terremoto nella storia degli Stati Uniti si verificherà, in particolare colpirà la zona occidentale del paese (the Big One in California?), il suo potere si farà sentire anche in altri paesi in tutto il mondo.
  • La gente vivrà più di 200 anni. I progressi della medicina allungherà la vita media degli esseri umani fino a 200 anni. Un 80enne sarà simile a un 50enne, secondo Nostradamus.
  • Le radiazioni bruceranno il pianeta. “I re rubano le foreste, il cielo si aprirà; i campi saranno bruciati dal calore” scrive il veggente. Questo è un avvertimento che la distruzione delle foreste pluviali porterà ad un buco nello strato di ozono ed espone la Terra alle radiazioni ultraviolette nocive. E tutto a causa della massiccia combustione di aree forestali in tutto il mondo.
  • Le differenze linguistiche spariranno. “Dopo l’invenzione di un nuovo motore, il mondo sarà come nei giorni prima Babel”. Secondo interpretazioni, questo nuovo motore che sarebbe utilizzato come i moderni computer, e secondo il profeta francese, questo significherà la fine di molte nazioni.
  • Il crollo dell’economia globale. “I ricchi moriranno molte volte”, ha scritto il profeta francese.

Le profezie di Nostradamus hanno molti seguaci e molti altri sono i critici e gli scettici, bisogna credere o no? Ha veramente predetto il futuro? Speriamo di potere verificare che si sbagliava perché le sue sono profezie di morte e distruzione.

 

Share
Precedente WISEA 1147 il nuovo pianeta solitario dello spazio profondo Successivo Scoperta una barriera corallina alle foci del Rio delle Amazzoni