Basis la pillola anti-invecchiamento è una realtà

Basis la pillola anti-invecchiamento che congela l’orologio della vita e conserva la vostra salute. Potrebbe essere questo lo spot dell’elisir di lunga vita.

NAD molecola
NAD molecola

Leonard Guarente, un biologo di primo piano e scienziato del MIT di Boston, potrebbe aver effettivamente scoperto la “Fonte della giovinezza” creando un integratore sotto forma di una pillola chiamata Basis la pillola anti-invecchiamento, annunciata dalla società di Guarente la Elysium Health nel febbraio 2015. La pillola, assicurano, garantisce una migliore salute cellulare e combatte il processo biologico di invecchiamento, che è quello che normalmente porta alla nostra morte. Gli ingredienti attivi in ogni pillola Basis sono NR (Nicotinamide Riboside) e Pterostilbene (un precursore antiossidante che si trova naturalmente nei mirtilli). NR è un precursore di NAD, un coenzima che migliora l’attività metabolica e mantiene la salute cellulare.  Benjamin Wallace del New York Magazine scrive dei messaggi pubblicitari che ha ricevuto per la pillola anti-invecchiamento, la Elysium Health vende il suo prodotto come il “primo prodotto per la salute cellulare del mondo informato della genomica”. Molecole come NAD (nicotinamide adenina dinucleotide), quando viene elaborata dal corpo, aiuta a rigenerare le sue cellule.

Elysium Health è il primo a minimizzare le affermazioni che sostengono l’uso della pillola come un integratore anti-invecchiamento. Guarente ha detto in un’intervista a Wired: “Abbiamo sottolineato che questa società sta andando ad essere basata sulla scienza”. New York Magazine continua il suo rapporto affermando che Guarente ei suoi colleghi, tra cui sei premi Nobel, stanno perseguendo una estensione di “arco salute” (cioè un periodo più lungo di produttività e buona sensazione generale) contro una durata più lunga, che altre soluzioni anti invecchiamento, come “olio di serpente”, sostengono di fornire in una pillola. La corsa verso una vera e propria cura anti-invecchiamento è in corso da qualche tempo. Anche il libro di memorie di Guarente intitolato “Angeless Quest”. Ricercatori come l’inglese Aubrey de Grey (con un dottorato di ricerca nel 2000 basato sul suo libro “The Mitochondrial Free Radical Theory of Aging”) sono andati a co-fondare SENS (Strategie per progetto trascurabile senescenza ) Research Foundation, il cui perseguimento principale è quello di identificare i fattori che contribuiscono in concerto verso l’invecchiamento biologico e di elaborare soluzioni a questo problema, sia sotto forma di una pillola che in altro modo, ma c’è ancora molto da imparare.

Nei suoi discorsi, de Grey spesso fa riferimento a “La velocità di fuga della longevità”, un punto in cui, “Siamo in grado di tenere la gente a tempo indeterminato in uno stato giovanile di salute”. Basis la pillola anti-invecchiamento di Elysium Health non rappresenta necessariamente una buona terapia anti-invecchiamento, tuttavia può funzionare per portare coloro che scelgono di usarla verso un miglior stato di salute fino a quando sono scoperte le soluzioni che portano a LEV di de Greys in futuro. Nel frattempo, si tratta di una pillola omogenea che può preservare l’equilibrio biologico fino a che vengono annunciate vere e proprie scoperte. La fornitura per un mese di Basis la pillola anti-invecchiamento viene venduta per $ 60, tuttavia, se si sottoscrive un abbonamento il costo mensile scende a $ 50. New York Magazine include nella sua relazione che gli utilizzatori di Basis  potrebbero verificare la crescita dei capelli e delle unghie, una pelle più liscia, sogni più vivaci o vividi, sonno più riposante, così come una maggiore resistenza ed energia complessiva.

Wired include informazioni aggiuntive sul NAD, una delle sostanze chimiche del corpo umano che converte la pillola Basis nella digestione. A quanto pare, i livelli di NAD cominciano a diminuire quando l’invecchiamento avanza. Quando gli scienziati hanno amplificato la concentrazione del composto in topi di laboratorio, le cellule sembravano essere ringiovanite. Elysium Health non è certo l’unico giocatore in questo gioco, secondo Nanalyze, una casa editrice che fornisce informazioni su aziende impegnate nelle tecnologie dirompenti. Google sta eseguendo indagini anti-invecchiamento su Calico prodotto anti-invecchiamento di Alphabet, così come una startup da Craig Venter chiamata Human Longevity. Nanalyze continua a segnalare che queste imprese stanno lavorando con un investimento di $ 1 miliardo nella ricerca di soluzioni anti-invecchiamento. Mentre la nostra risposta attuale può trovarsi sotto forma di una pillola chiamata Basis, il quadro più ampio anti-invecchiamento porta una connotazione solida per la nostra specie e il suo futuro. Se la mortalità non fosse più una certezza inevitabile, cosa potrebbe ciascuno di noi realizzare individualmente, dato un millennio (o due) rispetto  alla corrente massima di circa un secolo? E’ una ricerca scientifica come questa che permetterà all’umanità di arrivare più in alto, spingersi ulteriormente verso orizzonti sconosciuti. Basis la pillola anti-invecchiamento è solo l’inizio. Ma voi vorreste invecchiare più lentamente e vivere più a lungo?

 

Share
Precedente Scoperta una seconda stella con megastruttura aliena? Successivo E se la vera storia della Umanità fosse questa?