I Paesi più poveri del mondo

Da sempre si stilano classifiche più o meno importanti ed interessanti, quella dei Paesi più poveri del mondo certamente è quella che farà riflettere molti.

Burundi il paese più povero del mondo
Burundi il paese più povero del mondo

Mentre molte persone negli Stati Uniti o in Europa si preoccupano dell’attesa troppo lunga per bere un caffè al bar o se l’auto che vogliono è disponibile nel colore desiderato, in tutto il mondo ci sono molte persone che semplicemente stanno cercando di far quadrare i conti ogni giorno, che cercano di sopravvivere. Queste persone vivono spesso nei Paesi più poveri del mondo, posti con economie in difficoltà, mancanza di risorse naturali o una combinazione di queste o altro ancora. Per determinare quali sono i Paesi più poveri del mondo, FindTheData, un sito di dati economici e statistici del mondo di Graphiq, i Paesi sono ordinati in base al loro prodotto interno lordo annuo (PIL) pro capite, come riportato dalla Banca Mondiale nel 2015. Sono inclusi solo i Paesi membri delle Nazioni Unite.

Per avere un metro di paragone dei dati espressi per i Paesi più poveri del mondo, riportiamo i dati relativi all’Italia, un Paese che non è certo tra gli ultimi, per fortuna, anche se non siamo tra i Paesi più ricchi, e ci lamentiamo troppo spesso di quanto abbiamo, pur considerando che anche da noi ci sono circa 4 milioni di poveri. Nella tabella che segue abbiamo inserito i 20 Paesi più poveri del mondo in ordine decrescente di PIL procapite annuale con il Paese più povero in assoluto in fondo con il ranking 1. I dati sono del 2015 ed in Italia la popolazione era di 60.665.551 abitanti, il PIL del Paese era di $ 1.815.757.000, il PIL procapite era di $ 29.866.

Rank

Paese

PIL/proca

PIL/Paese

Popolazione

20

SUD SUDAN

$ 731

$ 9.015.221.096

12.340.000

19

RWANDA

$ 697

$ 8.095.980.014

11.610.000

18

SIERRA LEONE

$ 693

$ 4.474.689.706

6.453.000

17

UGANDA

$ 675

$ 26.369.242.278

39.032.000

16

ETIOPIA

$ 619

$ 61.537.143.095

99.391.000

15

BURKINA FASO

$ 613

$ 12.542.221.942

18.106.000

14

AFGHANISTAN

$ 590

$ 20.038.215.159

32.527.000

13

GUINEA-BISSAU

$ 573

$ 1.056.851.008

1.844.000

12

SOMALIA

$ 552

$ 5.953.000.000

10.787.000

11

TOGO

$ 548

$ 4.002.723.817

7.305.000

10

GUINEA

$ 531

$ 6.699.203.543

12.609.000

9

MOZAMBICO

$ 525

$ 14.688.606.238

27.978.000

8

REP. DEM. DEL CONGO

$ 456

$ 35.237.742.278

77.267.000

7

LIBERIA

$ 456

$ 2.053.000.000

4.503.000

6

GAMBIA

$ 441

$ 850.903.179

1.991.000

5

MADAGASCAR

$ 412

$ 9.980.522.718

24.235.000

4

MALAWI

$ 381

$ 6.565.382.259

17.215.000

3

NIGER

$ 359

$ 7.142.951.342

19.899.000

2

REP. CENTROAFRICANA

$ 307

$ 1.503.299.944

4.900.000

1

BURUNDI

$ 276

$ 3.093.647.227

11.179.000

 

Share
Precedente La Juventus vince e l’inconcepibile odio contro diventa parossismo Successivo Calcio femminile in lutto: Fatim Jawara annegata nel Mediterraneo