Juventus il 6° titolo consecutivo a 3 punti

La Juventus, dopo la 34° giornata del campionato di serie A che ha visto la sconfitta della Roma nel derby capitolino, è vicina al suo 6° titolo consecutivo. Il vantaggio di 8 punti della Juventus sulla Roma prima di questa 34° giornata era già un buon margine, ma dopo il pari dei bianconeri con l’Atalanta e la sconfitta dei romanisti ad opera dei cugini della Lazio, il vantaggio arriva a 9 punti, una distanza praticamente incolmabile a 4 turni dalla fine del campionato.

Juventus 6° scudetto consecutivo

Qualcuno, anti-juventino, aveva sognato una possibile debacle bianconera a Bergamo ed invece alla fine la debacle è stata romanista con conseguente aumento dello svantaggio portato a 9 lunghezze e l’avvicinamento del Napoli, vincitore della inconsistente Inter, portatosi ad 1 solo punto dai giallorossi. Mentre la Juventus viaggia tranquillamente verso il suo 6° titolo consecutivo, con l’impegno delle 2 semifinali di Champions League, la Roma deve adesso difendere strenuamente il suo secondo posto minacciato seriamente dall’arrembante Napoli. Tra le pretendenti alla qualificazione Europa League, detto della sconfitta dell’Inter, la giornata ha visto un altro passo falso del Milan fermato sul pareggio a Crotone, ed è andata bene, sempre più lontano dall’obiettivo e la clamorosa sconfitta della Fiorentina a Palermo che lascia i gigliati lontani dalla zona UEFA.

Le ultime 4 giornate di campionato dovranno definire due importanti posizioni in classifica: la terza squadra retrocessa (dando per scontato la retrocessione di Palermo e Pescara) tra l’Empoli ed il redivivo Crotone, e la seconda classificata dietro alla Juventus tra Roma e Napoli che definisce la partecipazione ai gironi o allo spareggio di Champions League, con i partenopei leggermente avvantaggiati dal calendario. Per l’Europa League la Lazio e l’Atalanta sembrano inattaccabili visto lo stato di forma ed il calendario, mentre le milanesi ed i viola sembrano oramai relegate alle posizioni di rincalzo, sebbene i presuntuosi allenatori di Milan ed Inter continuano a dire che arriveranno in Europa anche se non hanno specificato con quale mezzo (forse in autobus?).

Dando uno sguardo alla classifica, si nota che ben poco è cambiato rispetto ad un anno fa (dopo la 34° giornata) e che le distanze delle altre squadre dalla Juventus sono mortificanti:

Squadra Svantaggio 2016 Svantaggio 2017 Differenza punti 2016
Juventus +2
Roma -14 -9 +7
Napoli -9 -10 +1
Inter -21 -28 -5
Milan -29 -25 +6
Lazio -34 -17 +19
Atalanta -44 -20 +26
Fiorentina -23 -29 -4
Share
Precedente Antiche civiltà popolavano la Terra più di 100000 anni fa Successivo Le terribili conseguenze di Chernobyl 31 anni dopo