Un misterioso oggetto si è schiantato su Giove (+ video)

Due astronomi dilettanti sono riusciti a registrare l’impatto di un misterioso oggetto sul pianeta gassoso Giove liberando una notevole quantità di energia.

Impatto su Giove
Impatto su Giove

L’evento è stato registrato da più parti e se ne ha conferma diretta con due filmati (link a fine articolo) che documentano l’impatto su Giove che è avvenuto la notte del 17 marzo 2016 (ore 00:18:45 UT). Questo ‘avvistamento’ è confermato dalle agenzie spaziali di tutto il mondo e sarebbe uno dei pochi impatti registrati su Giove nella storia, un impatto ben diverso da quello avvenuto il 16 luglio del 1994 quando la cometa Shoemaker-Levy 9 è andata a schiantarsi sul gigante gassoso. Non si hanno al momento molti dettagli sull’evento, ma sembra sia stata una piccola cometa o un asteroide a finire catturata dalla enorme forza di gravità di Giove, l’impatto avrebbe causato un lampo di energia enorme dovuto anche alla velocità della collisione.

Quando un oggetto viene catturato da Giove la sua velocità aumenta progressivamente ed enormemente e l’impatto che ne consegue rilascia una quantità di energia enorme. Per avere un termine di paragone, il meteorite che ha colpito Chelyabinsk, in Russia, il 15 febbraio 2013, aveva un diametro di circa 20 metri ed  ha rilasciato una energia equivalente a 500 chilotoni impattando contro l’atmosfera a circa 30 km/s. L’energia generata è ben 30 volte quella della bomba atomica che ha distrutto Hiroshima nel 1945. La velocità che può avere un oggetto che precipita su Giove è 5 volte superiore a quella che potrebbe avere sulla Terra, il meteorite russo avrebbe avuto quindi una velocità di impatto di 150-160 km/s, ossia 540 mila km/h! Immaginate la quantità di energia rilasciata!

Questo straordinario evento, grazie all’enorme lampo di energia creato, è risultato visibile sulla Terra anche se il gigante gassoso si trova ad oltre 660 milioni di km. Giove comunque ogni tanto viene colpito da un oggetto celeste, l’ultima nel 2012, ma questo impatto è strano in quanto non erano presenti in zona sciami meteorici.

Video 1:  https://www.youtube.com/watch?v=qAJI4gqX3Zg

Video 2:  https://www.youtube.com/watch?v=4LiL7RYG7ac

 

Share
Precedente La Grande Barriera Corallina sta morendo Successivo Oroscopo di aprile 2016 segno per segno