Scoperta una antichissima piramide in Kazakistan

Si tratta di una scoperta sensazionale. Alcuni ricercatori hanno scoperto una nuova piramide in Kazakistan che precede di 1000 anni le piramidi egiziane.

Piramide in Kazakistan
Piramide in Kazakistan

Secondo gli scienziati la piramide precedentemente sconosciuta è stata costruita 1000 anni prima delle piramidi in Egitto. “La forma di questa magnifica costruzione ci ricorda la famosa piramide di Djoser, in Egitto” ha detto uno dei ricercatori. I ricercatori hanno scoperto la piramide precedentemente sconosciuta nelle steppe del Kazakistan a circa 6.000 chilometri a nordest del Cairo, in Egitto. A differenza di altre piramidi scoperte in tutto il mondo, la ritrovata piramide in Kazakistan assomiglia notevolmente alle piramidi d’Egitto, nonostante il fatto che migliaia di chilometri separano le due regioni. Anche se la piramide è in rovina, si ritiene che la struttura, una volta, sembrava la famosa piramide di Djoser, costruita circa 1000 anni prima. L’affascinante scoperta è stata fatta lo scorso anno dal Saryarkinsky Institute of Archaeology di Karaganda, ma i ricercatori hanno deciso di mantenere segreto il sensazionale ritrovamento fino al completamento di ulteriori test. Gli archeologi hanno intenzione di esplorare una presunta camera sepolcrale della piramide nei prossimi giorni.

La piramide in Kazakistan “E’ stata costruita più di 3000 anni fa in Saryarke per un locale faraone, un leader di una locale potente tribù risalente alla tarda epoca del bronzo”, ha detto l’archeologo Viktor Novozhenov. I lavori per l’apertura della camera sepolcrale principale inizieranno entro pochi giorni. Tutti i reperti saranno consegnati al museo archeologico di Karaganda State University. Anche se in tempi moderni a Karaganda è stato dato il soprannome di “in mezzo al nulla” ed è stata utilizzata come il luogo ideale per gli esuli politici dell’ex Unione Sovietica, le nuove scoperte sottolineano il fatto che migliaia di anni fa la regione era abitata da una ricca e avanzata cultura costruttrice di piramidi, Le immagini di recente pubblicazione di ciò che Viktor Novozhenov chiama una “scoperta sensazionale” mostrano i resti di una antica grande piramide in Kazakistan e una serie di antichi reperti trovati nelle vicinanze della struttura. I ricercatori ritengono che l’intero complesso comprende circa 27 edifici che risalgono a diversi periodi storici.

Gli archeologi non sono ancora in grado di spiegare come e perché diverse culture di tutto il mondo hanno costruito migliaia di piramidi in un lontano passato; devono ancora spiegare perché ci sono così tante piramidi con modelli di costruzione simili, nonostante il fatto che le culture che le hanno erette erano separate da migliaia di chilometri e presumibilmente non sono mai entrate in contatto. Esisteva forse una unica antichissima cultura presente in tutto il mondo?

 

Share
Precedente Altroconsumo: la disavventura della offerta 2 mesi a 2 euro Successivo La tragedia del transatlantico Titanic, quale verità?