Un oggetto non identificato si avvicina alla Terra

L’oggetto non identificato sotto controllo farà il suo massimo avvicinamento il mese prossimo, e gli esperti non sanno ancora di cosa si tratta esattamente. Gli astronomi dicono che l’oggetto non identificato appare molto scuro e non riflette la luce. In aggiunta a ciò, gli scienziati dicono che l’oggetto ha un’origine ed una composizione sconosciuta.

Misterioso oggetto spaziale
Misterioso oggetto spaziale

L’oggetto misterioso passerà vicino dalla Terra il prossimo mese. La cosa strana è che le sue caratteristiche sono così bizzarre ed insolite, che nessuno sembra capire di che cosa si tratta esattamente. Soprannominato 2016 WF9, l’oggetto è stato individuato poco tempo fa nel cielo dal progetto NEOWISE a caccia di asteroidi e comete della NASA il 27 novembre 2016. Quello che si conosce dell’oggetto non identificato è che potrebbe essere grande circa un chilometro di diametro. Gli astronomi aspettano che 2016 WF9 faccia il suo massimo avvicinamento all’orbita del nostro pianeta, il 25 febbraio, quando passerà ad una distanza di 51 milioni di chilometri. Finora, l’oggetto non identificato ha creato una grande confusione tra gli esperti della NASA. Gli esperti non riescono a capire cosa sia esattamente questo strano oggetto. Cometa? Asteroide? Mah.

Quindi cosa sappiamo circa l’oggetto? Beh, c’è una linea guida generale quando si tratta di identificare gli oggetti e gli asteroidi. Gli asteroidi sono di solito rocciosi in natura mentre le comete sono generalmente più gelide, fatte principalmente di ghiaccio. L’oggetto soprannominato 2016WF9 sembra essere molto scuro e irriflessivo, segno rivelatore che potrebbe essere una cometa, tuttavia, manca di tutte le altre caratteristiche tipiche delle comete come polvere e gas. Cosa ancora più strana è il fatto che l’origine dell’oggetto è sconosciuta. “2016 WF9 potrebbe avere origini cometarie,” dice il vice investigatore principale James “Gerbs” Bauer della NASA Jet Propulsion Laboratory, Questo oggetto dimostra che il confine tra asteroidi e comete è sfocata e non ben delineata, forse nel tempo questo oggetto ha perso la maggior parte delle sostanze volatili che permangono sopra o appena sotto la superficie”. È interessante notare che NEOWISE è riuscita a individuare contemporaneamente un altro oggetto, di cui sanno di più,  C / 2016 U1, una cometa che sta facendo la sua normale strada attraverso il nostro sistema solare.

 

Share
Precedente Scoperti due nuovi oggetti spaziali nei pressi della Terra Successivo Antica meridiana di circa 8000 anni fa scoperta per caso in Italia