Il mistero della pioggia di sangue caduta in Siberia

La pioggia di sangue caduta dal cielo nella città industriale di Norilsk (Russia) il 3 luglio ha fatto credere a qualcuno che la fine del mondo era vicina. In Siberia si è visto in passato piovere lingotti d’oro, platino e diamanti ma pioggia di sangue mai. Forse era una nuova pestilenza biblica? Era la fine del mondo?

Norilsk pioggia di sangue
Norilsk pioggia di sangue

Il 3 luglio, nella città di Norilsk, la città del Territorio di Krasnoyarsk nella Siberia settentrionale, i locali hanno notato una pioggia rossa intensa in un parcheggio che sembrava macchiare le auto lì parcheggiate, con luminose pozzanghere che sembravano più il set di un film dell’orrore che le tranquille strade asfaltate di questo industriale cittadina. Numerose persone hanno pubblicato video e foto della misteriosa pioggia di sangue sui social media, alcuni residenti della città erano preoccupati che questo potesse essere un segno dell’apocalisse. Tuttavia, la verità della questione è molto più banale di una pestilenza biblica che si avvera. Stando alle notizie provenienti dalla Russia, i lavoratori della fabbrica di Nornickel stavano rimuovere l’ossido di ferro dal tetto e dal pavimento, finito il lavoro si sarebbe dovuto posizionare un coperchio sull’enorme ammasso di ruggine. Poiché questo coperchio non è mai stato effettivamente messo sul mucchio, un funzionario della fabbrica ha spiegato che il cumulo di ossido di ferro si è mescolato con la precipitazione e “una folata di vento ha soffiato sul parcheggio mentre la pioggia lo ha fatto cadere”.

I ricercatori che lavorano presso l’Osservatorio terrestre della NASA osservano che le precipitazioni che sembrano pioggia di sangue non sono poi così insolite. Nel 191 a.C., quando cadde una simile pioggia, il Senato romano fu così impaurito che sentirono il bisogno di “sacrificare rapidamente le vittime cresciute a tutti gli dei che sembrava opportuno” per rimediare alla situazione. Ancora oggi, le piogge rosse cadono dal cielo molto più frequentemente di quanto si pensi, con la maggior parte di questa pioggia causata da grandi tempeste di sabbia che si verificano in luoghi come il deserto del Sahara. Se i venti sono abbastanza forti, questa polvere può essere rapidamente spazzata via e spinta verso il Mediterraneo e l’Europa. Se è presente anche una tempesta e la polvere con grandi quantità di ossido di ferro finisce per depositarsi sotto le nuvole, cadrà una pioggia cremisi, che è un evento che si verifica ogni pochi anni.

Mentre la fine del mondo può essere attraente per alcuni, i residenti di Norilsk possono essere confortati nel sapere che la loro pioggia di sangue non era altro che un incidente di fabbrica, e che la Siberia è al sicuro finché la prossima volta qualcosa di eccitante cadrà dal cielo.

Share
Precedente Mfkzt la polvere degli dèi Successivo Evoluzione della specie o geneticamente modificati?