I tubi di Baigong hanno 150 mila anni

Secondo stime i tubi di Baigong hanno 150.000 anni: potrebbero essere la prova che una antica civiltà tecnologicamente avanzata ha abitato il pianeta Terra? Durante un’indagine del 2007 uno dei più importanti giornali di stato cinese, il Quotidiano del Popolo, ha riferito che un ricercatore dell’Amministrazione cinese per il terremoto ha dichiarato di aver trovato alcuni tubi altamente radioattivi nelle vicinanze del Monte Baigong in Cina, ma la scoperta sembra sia stata fatta alcuni anni prima.

Tubi di Baigong
Tubi di Baigong

Purtroppo, nel mondo di oggi, l’enorme quantità di “falsi artefatti e bufale” scoperti in tutto il mondo rende difficile per gli esperti dedurre ciò che è e ciò che non è reale. Mentre ci sono molti artefatti che non sono altro che il frutto dell’immaginazione di persone che cercano di farsi un nome promuovendo dei falsi, ci sono alcune scoperte che ci fanno formulare la classica domanda da un milione di dollari: e se fosse reale? Una di queste scoperte è stata fatta in Cina nelle vicinanze del Monte Baigong, nella provincia occidentale del Qinghai, una regione quasi completamente inabitabile. Lì i ricercatori affermano di aver scoperto, oltre ai tubi, una struttura piramidale appena fuori dalle rive di un lago salato. Alcuni dei tubi di Baigong sono stati associati alle tre grotte nel Monte Baigong. Queste caverne sono segnalate per accedere all’interno della facciata anteriore del Monte Baigong. Le entrate delle due caverne più piccole sono crollate. È possibile accedere solo alla grotta più grande, alta 6 metri. La vaga somiglianza tra la cima del Monte Baigong e una piramide è stata al centro delle speculazioni. È interessante notare che due strutture a forma di tubo sono state rinvenute all’interno della grotta più grande. Uno di questi è descritto come avente diametro di 40 cm. Dozzine di strutture simili a tubi verticali, di circa 10-40 cm di diametro, sono state trovate anche sporgenti dal Monte Baigong sopra la grotta più grande.

Monte Baigong
Monte Baigong

Si dice che gli enigmatici tubi di Baigong siano state scoperte da un gruppo di scienziati degli Stati Uniti che stavano cercando fossili di dinosauri e che questi abbiano riferito le formazioni alle autorità locali di Delingha. Tuttavia, i tubi non attirarono l’attenzione fino a quando un rapporto successivo, forse uno dei sei fatto da Ye Zhou, apparve  nell’Henan Dahe Bao  (Grandi notizie sul fiume Henan) nel giugno 2002. L’età dei tubi di Baigong è stata determinata dall’Istituto di Geologia di Pechino utilizzando una tecnica chiamata “datazione a termoluminescenza”. La termoluminescenza è una tecnica che determina per quanto tempo un minerale cristallino viene esposto alla luce solare o al calore. La datazione dei tubi è stata stabilita a circa 150.000 anni fa. Secondo i test, l’8% del materiale nei tubi non può essere identificato, il resto della composizione è data da ossido di ferro, biossido di silicio e ossido di calcio. Il biossido di silicio e l’ossido di calcio sono prodotti ottenuti dopo una lunga interazione tra il ferro e l’arenaria circostante che ha fornito ai ricercatori l’età dei tubi. Per aggiungere mistero al mistero, Zheng Jiandong, membro del  China Earthquake Administration  ( CEA ) ha detto a un giornale locale che i tubi mostrano tracce di radioattività. Jiandong crede che il magma ricco di ferro possa essere risorto dalle profondità della terra, solidificando le fessure di ferro nei tubi.

Allora, cosa sono questi tubi enigmatici? Quale era il loro scopo? Sono strutture artificiali o naturali? Se sono artificiali, chi li ha costruiti 150.000 anni fa? Secondo i ricercatori, gli esseri umani hanno abitato questa specifica regione solo negli ultimi 30.000 anni e all’interno della storia nota dell’area, gli unici umani che abitavano la regione erano nomadi il cui stile di vita non è caratteristico di lasciare strutture o edifici, né possedevano una qualsiasi conoscenza sulla metallurgia. Ma se i nomadi e gli antichi non hanno creato i tubi di Baigong, chi è stato? Archeologi e studiosi convenzionali hanno provato a spiegare queste strutture suggerendo che sono un fenomeno naturale, ma Yang Ji, ricercatore presso l’Accademia cinese delle scienze sociali, ritiene che la piramide e le sue strane condutture potrebbero essere state costruite da antichi esseri intelligenti. Secondo un articolo del 2003 dello Xinmin Weekly, gli scienziati cinesi che utilizzavano la spettroscopia di emissione atomica hanno scoperto che i tubi di Baigong contengono materia organica di origine vegetale. Inoltre, l’articolo ha anche affermato che anelli di alberi sono stati trovati in sezioni di queste formazioni rocciose e, di conseguenza, sono stati giudicati come alberi fossili o radici degli alberi. Tuttavia, come molti altri aspetti di tubi di Baigong, queste notizie non sono supportato né da alcuna pubblicazione scientifica né da altre fonti primarie o secondarie affidabili che discutano e documentino questi risultati in ogni dettaglio.

Uno studio pubblicato di recente intitolato “Prior Indigenous Technological Species” (Specie tecnologica indigena precedente) di Jason T. Wright del Dipartimento di Astronomia e Astrofisica e Centro per Esopianeti e Mondi Abitabili, presso la Pennsylvania State University, ci ha dato molto da pensare. E se, nel lontano passato, centinaia di migliaia, forse milioni di anni fa, una specie tecnologicamente avanzata esistesse da qualche parte nel nostro sistema solare? Forse anche sulla Terra? L’idea che gli umani non siano la prima o la sola specie tecnologica a nascere nel Sistema Solare è molto antica e tutt’ora attuale, ma per un motivo o per l’altro, quando si incontrano quelle che potrebbero essere delle prove, ecco la scienza accademica che le bolla come false o frutto della fantasia. Wright pone alcune domande molto importanti alle quali molti altri ricercatori non si sono cimentati. Dato che è noto che ospita una vita complessa, l’origine più ovvia per una specie precedente di qualsiasi tipo è la Terra. L’archeologia e la paleontologia, non avendo trovato prove efficaci o ritenute tali per una specie precedente o la sua tecnologia, pongono forti vincoli su quando poteva esistere e sulla longevità delle sue tecniche. Ma quanto durerebbe questa prova?

Share
Precedente Viaggiatore nel tempo è stato nel 8973 Successivo Il vulcano Etna sta lentamente scivolando in mare