Un 13enne inventa dispositivo di energia libera tipo Tesla

Lo spirito di Nikola Tesla sopravvive! Un genio tredicenne ha creato un dispositivo di energia libera, seguendo l’idea di Tesla, che costa meno di $ 15. A quanto pare l’energia libera può essere disponibile per tutti, una energia pulita e gratuita presente nell’atmosfera terrestre, basta prelevarla con il giusto dispositivo.

Max Loughan - dispositivo energia libera
Max Loughan – dispositivo energia libera

Albert Einstein, Nikola Tesla e Leonardo da Vinci, tra gli altri, sono diventati grandi geni seguendo l’ispirazione delle loro giovani menti brillanti. Sembra che uno di loro, Nikola Tesla, abbia ispirato il tredicenne Max Loughan, un ragazzo americano, a diventare un giovane inventore che vuole cambiare il mondo. In realtà, Max afferma di aver sempre saputo per tutta la sua vita che il suo scopo era inventare cose nuove per rendere il mondo un posto migliore. La verità è che Max è sulla strada giusta perché potrebbe aver creato un dispositivo di energia libera che potrebbe cambiare il modo in cui usiamo l’energia. Il dispositivo, che è sulla strada giusta per rendere la vita un po’ più facile a molte persone, è stato inventato nel locale caldaia dei suoi genitori trasformato in laboratorio.

Guardando il rivoluzionario dispositivo di energia libera, non puoi fare a meno di notare le somiglianze con la famosa bobina di Nikola Tesla. In effetti, il dispositivo creato dal giovane genio opera su alcuni degli stessi principi descritti dal “padre dell’elettricità” più di cento anni fa. Ciò che rende ancora più fresco il dispositivo appena creato è il fatto che è estremamente semplice: raccogliere l’energia elettromagnetica dall’atmosfera terrestre e convertirla infine in corrente continua che può essere utilizzata per alimentare i dispositivi elettrici. Inoltre, se tutto quanto sopra non fosse davvero sbalorditivo, il dispositivo costruito da Max è fatto di materiali che costano meno di $ 15, e tutto ad un tratto, l’energia libera non sembra essere poi così lontana. Ha creato un raccoglitore elettromagnetico con una lattina di caffè, un filo, due bobine e un cucchiaio.

In un’intervista con KTVN Channel 2, a Ren e Tahoe Nevada, il giovane inventore ha dimostrato e spiegato come funziona il suo dispositivo di energia libera. Mentre mostrava la sua invenzione, Max ha usato la corrente prodotta dalla sua macchina per alimentare una serie di luci a LED che ha messo attorno a suo fratello. “La mietitrice è in grado di condurre le onde radio, l’energia termica e statica e la trasforma in elettricità utilizzabile. Questo cavo prende energia dall’aria e l’ interno della lattina di caffè, la trasformiamo da CA a CC”. Ciò che questo giovane ragazzo ha ottenuto è impressionante, per non dire altro, ma il fatto che Nikola Tesla sia riuscito a ispirare i giovani inventori decenni dopo aver creato alcune delle più importanti invenzioni della storia umana è qualcosa di estremamente eccitante! Dobbiamo solo chiederci perché ci sia voluto così tanto tempo prima che giovani menti brillanti come Max si ispirino ad alcuni dei più grandi inventori che siano mai vissuti sulla Terra. Ma cosa è importante in questa storia? Che i giovani stanno lavorando per creare un futuro migliore e più luminoso, e come Max, un ragazzo di soli 13 anni, ha esposto nella sua dimostrazione, l’energia libera non è una bufala, è reale e può essere resa disponibile a tutti.

Forse un giorno, speriamo presto, progetti come questo dispositivo di energia libera saranno portati su una scala più ampia, cambiando efficacemente il nostro pianeta, la società e il futuro usando energia pulita e gratuita. Chiudendo, riportiamo le parole di Max Loughan: “Il mio vero obiettivo è aiutare. È inventare un futuro in cui le persone possano essere felici, dove possano essere sani e salvi”.

Share
Precedente I misteri della preistoria Successivo Sodoma e Gomorra distrutte dall’esplosione di un asteroide