Un incredibile braccialetto di 40 mila anni fa

Il ritrovamento di un braccialetto in pietra risalente a 40 mila anni fa aggiunge un’altra prova che gli antichi popoli non erano primitivi come si pensa. Gli scienziati sottolineano il fatto che chiunque abbia realizzato questo incredibile gioiello molto probabilmente ha usato una sorta di tecnologia simile a quella di un trapano moderno.

Antico braccialetto
Antico braccialetto

Situato in profondità nella catena montuosa Bashelaksky dei monti Altai, in Siberia, Russia, si trova la grotta di Denisova. La grotta è di grande interesse paleoarcheologico e paleontologico. Frammenti di ossa di ominide di Denisova, a volte chiamato “X donna”, provengono dalla caverna, inclusi manufatti datati a circa 40.000 anni fa. La grotta si trova in una regione che si ritiene sia stata abitata contemporaneamente in passato da uomini di Neanderthal e umani moderni. Un ago da ossa risalente a 50.000 anni fa è stato scoperto nel sito archeologico nel 2016 ed è descritto come l’ago più antico conosciuto. La regione è ben nota per numerosi fossili di animali ora estinti estremamente ben conservati. La temperatura della regione, con temperatura di sero gradi centigradi, è l’ideale per proteggere il biomateriale per migliaia di anni.

L’incredibile braccialetto in questione appartiene a un gruppo di umani che non si adattano al DNA umano di Neanderthal né a quelli moderni di oltre 200 marcatori genetici. Si chiamano Denisovans o Denisova hominins. Questo misterioso gruppo di persone ha vissuto circa 600.000 anni fa, e secondo gli studiosi tradizionali era un popolo nomade e non sviluppato. Tuttavia, il braccialetto scoperto all’interno della grotta ha portato molti ricercatori importanti a credere che queste persone antiche fossero artigiani estremamente ingegnosi. Nelle vicinanze dell’antico braccialetto, i ricercatori hanno scoperto un dito di una ragazza Denisoviana di sette o otto anni. Mentre i resti offrivano numerosi dettagli sulle specie antiche, fu l’incredibile maestria del gioiello a catturare l’interesse di numerosi ricercatori. Secondo i test, la precisione e il livello di taglio e lucidatura sul braccialetto erano almeno migliaia di anni in anticipo sui tempi. Ancora più interessante è il fatto che la pietra da cui è stato ricavato il braccialetto si trova a circa 25 km di distanza dalla grotta.

Antico braccialetto 2
Antico braccialetto 2

Secondo gli scienziati, il braccialetto è stato lucidato con metodi sconosciuti. Sorprendentemente, la pietra stava ancora brillando quando i ricercatori lo hanno trovato. I frammenti dell’antico gioiello sono stati raccolti e i ricercatori sono stati in grado di ricreare visivamente questo antico capolavoro. Si ritiene che sia stato indossato al polso, tenuto insieme da molti altri pezzi. Si suppone che una cinghia fosse stata inserita ed avvolta in un buco nella pietra. Il mistero ancora più grande è il buco fatto nell’incredibile gioiello poiché la precisione è anche migliaia di anni in anticipo sui tempi. Attualmente, il braccialetto è esposto al Museo di Storia e Cultura dei Popoli della Siberia. È la prova definitiva che i ricercatori hanno sbagliato quando dicono che migliaia di anni fa, il nostro pianeta era abitato solo da popolazioni primitive. Si scopre che gli ominidi Denisova erano incredibilmente bravi artigiani e avevano in loro possesso una tecnologia all’avanguardia rispetto ai loro tempi.

Il Siberian Times racconta che il Dr. Derevyanko, che ha scritto nella rivista russa Science First Hand, quando hanno studiato il diametro del braccialetto, ha scoperto che la velocità di rotazione del trapano presumibilmente utilizzato doveva essere piuttosto elevata e con oscillazioni minime. Ciò indica il fatto che chiunque abbia realizzato questo incredibile gioiello, è probabile che abbia avuto una sorta di tecnologia simile a quella di un trapano moderno. “L’antico maestro”, ha detto Derevyanko , “era abile nelle tecniche precedentemente considerate non caratteristiche per l’era del Paleolitico, come la trivellazione a cavalletto, il tipo di utensile utilizzato, la levigatura e la lucidatura con una pelle e pelli con diversi gradi di concia”. Gli esperti russi dicono che questo braccialetto è il più antico gioiello conosciuto nel suo genere in pietra.

Share
Precedente Luoghi proibiti impossibili da visitare Successivo Andrew Carlssin il viaggiatore del tempo