Un uomo è salvato dal suo Angelo Custode

Voi credete all’Angelo Custode? Lo strano evento che ha avuto luogo nella città turca di Adana ne testimonierebbe la presenza salvando la vita ad un uomo. Il proprietario di un negozio chiamato Serdar Binici’yi stava chiudendo per la notte. Quella notte, la sua normale routine di raccogliere i prodotti che aveva all’esterno era molto diversa a causa di una serie di eventi davvero strani.

Angelo custode
Angelo custode

Binici’yi stava di fronte al suo negozio quando si sentì improvvisamente toccare una spalla e istintivamente si girò, ma vide solo un furgone bianco che passava per la strada. Questo gli salvò la vita in quanto dal retro del furgone si staccò una grossa griglia metallica che fu sparata nella sua direzione. Accucciandosi vide la griglia sfiorarlo, poteva fargli fare una brutta fine. Dopo essersi ripreso dallo spavento, Binici’yi si guardò intorno, apparentemente cercando di scoprire chi l’aveva avvertito del pericolo imminente, tuttavia, non c’era nessuno. Fu quando decise di controllare le immagini della telecamera di sicurezza per sapere cosa era successo la notte precedente che capì che era avvenuto un incontro veramente miracoloso. Nel video della telecamera di sicurezza, si vede un uomo non identificato che cammina per strada verso Binici’yi che sta di fronte al suo negozio. Quando lo straniero arriva al negozio, si avvicina timidamente e indifferentemente lo colpisce sulla spalla e continua a camminare. Binici’yi ha spiegato che l’autista del furgone è tornato al negozio per scusarsi dell’incidente, ma lo strano uomo che ha toccato la sua spalla è semplicemente scomparso senza lasciare traccia.

Angelo custode tocco
Angelo custode tocco

Mentre è probabile che lo strano evento sia solo una semplice coincidenza, sono molti quelli che dicono che Binici’yi è stato salvato da un essere angelico, dal suo Angelo Custode. Sottolineano la natura disinvolta con cui lo strano uomo si avvicinò al proprietario del negozio e come era impossibile per lo sconosciuto sapere che la griglia sarebbe stata rilasciata dal furgone pochi secondi dopo, ma in qualche modo egli sapeva che il momento stava per accadere. Questo è il motivo per cui si crede che l’uomo misterioso fosse davvero un Angelo Custode, un essere spirituale che viene “assegnato” ad ognuno di noi per aiutare in vari modi le persone qui sulla Terra. Questi esseri spirituali sono sempre con noi per proteggerci, specialmente apparendo nelle nostre vite in tempi di imminenti problemi o pericoli, come è successo in Turchia. Questo incidente dimostrerebbe che tutti noi abbiamo un Angelo Custode, ma la maggior parte delle volte noi non prestiamo attenzione o non crediamo a questo.

Share
Precedente Sindrome di Lazzaro, uomo dichiarato morto resuscita Successivo Anunnaki: il film proibito mai arrivato al cinema