La misteriosa scomparsa di un intero villaggio cinese

Potrebbe sembrare una leggenda metropolitana ma un intero villaggio cinese, compresi uomini ed animali, sono tutti scomparsi durante una notte nel 1987. Non solo la popolazione, circa 10.000 persone, ma anche i loro gatti, cani e persino bovini. Apparentemente, non c’erano segni di ciò che era accaduto e tutte le case sembravano essere state svuotate rapidamente, con i pasti preparati ancora sui tavoli e oggetti abbandonati.

Villaggio cinese
Villaggio cinese

Cosa è successo? Nessuno lo sa con certezza ma la scomparsa di un intero villaggio cinese è reale e la cittadina è ancora disabitata e nessuno ha mai più visto i suoi abitanti. Dopo l’accaduto sono iniziati a comparire strani rapporti che affermavano che nei giorni precedenti la scomparsa c’erano stati numerosi avvistamenti UFO nella zona. In un’occasione, alcuni vicini presumibilmente hanno visto una formazione di otto luci nel cielo appena sopra la città per circa mezz’ora che hanno fatto diventare le nuvole nere prima di emettere un lampo viola brillante e una forte esplosione. Nello strano mondo delle sparizioni c’è il fenomeno della gente che semplicemente è “scomparsa” senza una ragione apparente. Pensare che un intero villaggio cinese (o di altri popoli) possa scomparire senza lasciare traccia è davvero spaventoso, il che a sua volta provoca ogni tipo di speculazione su ciò che potrebbe essere accaduto. Ma chiunque pensi che sia abbastanza difficile che una città o villaggio scompaia, deve sapere che ci sono stati casi ben documentati nella nostra storia, come Roanoke Colony a Roanoke Island, nella contea di Dare, ora North Carolina, Stati Uniti; Anjikuni, il vilaggio eschimese scomparso in Canada; o il Picnic in Hanging Rock in Australia, dove un gruppo di studenti in un collegio scolastico è scomparso inspiegabilmente.

La notizia della scomparsa di un intero villaggio cinese è apparsa non molto tempo fa, si tratterebbe di una cittadina in una remota area della Cina. Situata in una regione della Cina centrale, nella provincia dello Shaanxi, che si estende per 205.800 chilometri quadrati e copre la maestosa valle del Wei, l’altopiano di Loes, il deserto di Mu Us e le montagne del Qín. In questo luogo c’era una città rurale come qualsiasi altra nella regione, con nulla di particolarmente fuori dal comune o eccezionale, a parte la sua vicinanza a un centro di lancio di razzi. Ma nel 2010, si è formata una grande agitazione nei social network cinesi quando è venuta fuori la storia di come questa piccola città è scomparsa completamente dalla faccia della Terra. Si disse anche che l’area era infestata da serpenti poco prima che scomparisse per ragioni sconosciute, e il motivo per cui il caso non era noto fino a 23 anni dopo era che il governo cinese aveva coperto l’incidente. Secondo i media della New Tang Dynasty Television, gli abitanti furono “trasferiti” nel cuore della notte come parte di un’operazione collegata a un progetto segreto, probabilmente di natura militare (anche se, presumibilmente, c’è una base nucleare sepolta da qualche parte nel profondo delle montagne). Un gran numero di truppe furono inviate sul posto, tutte le persone furono portate in un altro posto durante la notte, inclusi persone e animali. La misteriosa operazione aveva un nome in codice, Operation Night Cat.

Alcuni testimoni hanno persino affermato di aver visto persone arrampicarsi sui camion militari.  Inoltre, nei giorni successivi alla scomparsa dell’intero villaggio cinese, numerosi veicoli militari, carri armati e persino lancia missili apparvero nell’area, il che causò ogni tipo di speculazione, dalle insidie ​​di un disastro agli UFO. Naturalmente, il governo cinese ha completamente negato di aver partecipato alla misteriosa scomparsa della cittadina. Dato che queste storie hanno la loro origine nei social network, insieme alla censura cinese di Internet, chiunque può pensare che sia solo una leggenda urbana alimentata dall’incapacità totale di confermare le storie. Ma dobbiamo anche ricordare come si sono verificati i disastri nascosti dal governo cinese, come la famosa catastrofe del 3 marzo 1996 a  Xichang. I dettagli sul peggior incidente di lancio di un razzo nella storia sono noti solo perché è stato testimoniato da numerosi esperti stranieri. Come riportato dalla rivista Air & Space / Smithsonian nel 2013, il villaggio cinese vicino al centro di lancio è scomparso, uomini ed animali, come se non fosse mai esistito. Al momento non esiste un monumento alle vittime e la sua storia non è mai stata menzionata nella stampa cinese controllata dallo stato.

Alla fine, abbiamo solo più domande che risposte: questo villaggio cinese è davvero scomparso senza lasciare traccia durante una notte del 1987, e se sì, perché? Fu evacuato dai militari per ragioni sconosciute? Si riferiva agli UFO presumibilmente visti? È solo una cospirazione, una leggenda di Internet urbana o c’è qualcos’altro? Secondo alcuni rapporti, il villaggio è ancora disabitato e nessuno sa cosa è successo agli abitanti che non sono mai stati rivisti.

Share
Precedente Il misterioso avvenimento di Alençon in Francia nel 1790 Successivo Il nuovo governo M5S e PD si fa